Crea sito

Calcetto - Primo derby con vittoria

Contro il ristorante la Torraccia era il primo di una lunga serie di derby e in campo si respirava un'atmosfera diversa. Su di noi aleggiava un po' di nervosismo ingiustificato che ci ha influenzato negativamnte non permettendoci di chiudere il match con largo anticipo.
Il match è subito iniziato sotto il segno di Carrera, autore di due reti di pregevole fattura inframezzate da un suo autogoal. Da lì in poi non c'è più stata partita, dato che ci siamo poi portati sul 4-1 grazie alle realizzazioni di Pavani e Perera.
A quel punto c'è stato un black-out nell'improvvisata difesa schierata a presepio che ha permesso a Pelle e all'autogoal di Perera di accorciare le distanze.
Sul 4-3 fortunatamente ci siamo subito ritrovati, le doppiette di Pavani e Perera hanno tolto ogni dubbio su quale potesse essere la squadra vincitrice. Il portiere avversario e le nostre finalizzazioni sbilenche non ci hanno permeso di mettere prima in cassaforte il risultato.

Qui di seguito le pagelle, con i voti di Anna Liffredo, dirigente dell'ASD Brusasco:
Guzzon - 7: poco impegnato, viene trafitto solamente da due autoreti e da Pellara lasciato solo davanti a lui. Gli altri interventi sono in uscita su Pellara o su tiri improvvisi scoccati da lontano, tutti neutralizzati con sicurezza. INNOCENTE
Gascone - 7: buon esordio in difesa. Nei contrasti è praticamente impeccabile e coglie ogni occasione buona per sganciarsi in attacco. Deve solo migliorare nella fase di palleggio. IULIANO
Canuto - 6,5: è uno di quelli che risente il derby dato che sbaglia qualche passaggio in più del solito. Parliamo comunque di errori che si contano sulle dita di una mano rispetto alla grande mole di gioco sviluppata. Sotto porta non è freddo. FUCILE A SALVE
Carrera - 8: la partita è ricca di emozioni grazie a lui che nei primi minuti fa il bello e cattivo tempo. Sbaglia poco e rifinisce assist al bacio per gli attaccanti. SPETTACOLARE
Pavani - 7: doppietta che conferma il suo fiuto del goal, ma forse c'è una punta di egoismo da limare nelle prossime partite. Nel pressing aiuta i compagni in difficoltà. CECCHINO
Perera - 6,5: è uno dei tre goleador di serata con due reti messe a segno, ma è senza palla dove Ashley commette qualche ingenuità commettendo falli inutili che procurano punizioni pericolose agli avversari e gli fruttano un'ammonizione, la prima della stagione per l'ASD Brusasco. ACIDO
Roffredo - 6: gioca pochi minuti senza lesinare impegno e dedizione. Dalle sue parti però partono le incursioni nemiche a causa della scarsa intesa con Gascone, mentre il palleggio migliora partita dopo partita. IN MATURAZIONE
Facco - 6,5: Dedito più a coprire che a impostare, non riesce a trovare la via del goal per quel tocco in più con la palla che favorisce il ritorno del difensore. Dalle sue parti però non si vede uno straccio di azione avversaria. DILIGENTE
Benedetto - 6-: per l'occasione la dirigente Liffredo ha voluto valutare anche il nostro accompagnatore, ormai abituato a calarsi nella veste di allenatore. Non è ancora a suo agio e paga la scarsa esperienza in materia, però ce la mette tutta spronando i suoi ragazzi. NOVIZIO

La prossima partita vedrà di nuovo in scena un derby contro il Bar Oasi. Appuntamento a mercoledì 24 ottobre alle 21 a Lauriano.

Raffaele Guzzon || 17/10/2007 22:59.21

Notizia successiva: Derby amaro
Notizia precedente: Calcetto - Sconfitti a testa alta

Visite: 791631
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel