Crea sito

Calcetto - Vittoria insperata dopo il grave infortunio

Trasmetto la news scritta dalla nostra ultras Margherita Frola riguardo la partita di martedì contro l'FC Lauriano United. Purtroppo non sono stato in grado di scriverla, vista la mia prematura uscita dal campo a causa della frattura del perone: tra gesso, fiosioterapia, nuoto e palestra i medici mi han detto che la mia stagione finisce qui.
Vorrei comunque ringraziare tutte le persone che mi hanno soccorso in campo e mi hanno accompagnato nello spogliatoio, quelle che hanno portato l'auto a casa mia e quelle che mi hanno seguito all'ospedale. E soprattutto vorrei ringraziare i miei compagni di squadra, autori di una splendida vittoria, dedicata poi da loro stessi a me.

Ecco la news di Margherita:
"Notizia del giono: grave infortunio per Guzzon (frattura del perone), a lui gli auguri di tutti i partecipanti del campionato "Corto Maltese".

Partita nera per l'ASD Brusasco che sarebbe stato meglio non giocare, in cui di buono alla fine c'è solo il risultato, insperato alla vigilia di una gara che ci vedeva opposti ad una delle squadre più quotate del torneo. I bianco-verdi perdono infatti il loro portiere per un grave infortunio, frattura del perone.
Parte guardingo l'ASD che si chiude a riccio e riparte in contropiede sfiorando il vantaggio in un paio di occasioni e ottenendolo con un azione in velocità tra Canuto e Pavani con quest'ultimo che fulmina il portiere avversario con un preciso piatto destro. Pronta reazione dei padroni di casa che rispondono con un paio di clamorose palle goal sventate da Guzzon con due interventi strepitosi. Un dubbio rigore consente di pareggiare agli avversari, poi la rete del maledetto vantaggio in cui il nostro portierone compie un movimento innaturale con la gamba che gli procura il grave infortunio.
La democratica scelta del sostituto cade su Canuto (trascorsi da estremo difensore), che subito subisce il 3 a 1 un po' da pollo ma che successivamente sventa un'occasione a tu per tu con l'attaccante. Fine primo tempo, squadra sotto shock con la testa da un'altra parte.
Si riprende con Cappellino in porta e Canuto nuovamente al suo posto. L'ASD Brusasco sembra trasformato, scende in campo col coltello tra i denti e inizia a macinare gioco e occasioni da goal con Perera, Canuto e Carrera ma la porta avversaria sembra stregata. Pavani colpito da una pallonata in pieno volto è costretto a uscire qualche minuto (perde sangue), Carrera addirittura riceve una spallata involontaria in volto ma tutto ciò non intimorisce i ragazzi che finalmente cambiano del tutto marcia. Pavani, dopo due occasioni fallite, centra il bersaglio per ben tre volte (grande prestazione la sua) e Carrera con un preciso puntone buca il portiere avversario. L'ex "a suppressata" si riporta sotto, ma una precisa combinazione Valentino-Canuto chiude il match definitivamente.
Tre punti d'oro, grande cuore ASD Brusasco.

FC Lauriano United vs. ASD Brusasco: 5-6 (4 Pavani, Carrera, Canuto)

Pagelle:
Guzzon - 10: fino all'infortunio partita praticamente perfetta, quello che manca al dieci è un grosso in bocca al lupo da parte di tutti. SFORTUNATO
Cappellino - 8: miglior prestazione di sempre, imposta molto bene il gioco oltre alla solita quantità. Va in porta sacrificandosi e gli avversari non tirano quasi più. AMULETO
Valentino - 8.5: il mister gli regala un po' a sorpresa la fascia e lui lo ripaga con una gara impeccabile; ormai ha trovato la sua dimensione nel calcio a 5. Puntuale in anticipo, il goal di Canuto è tre quarti suo. RIO FERDINAND
Masoero - 7.5: cuore e grinta da vendere, un esempio per tutti. Si piazza in copertura e si rivela un osso duro per gli avversari. Focosi scontri con le punte laurianesi. DI FERRO
Carrera - 8: prestazione di grande sostanza per "bobbao", che quando tira fuori gli artigli fa male alla difesa. Goal di pregevole fattura, non perde mai la testa. QUARESMA
Canuto - 8.5: rapidissimo, dispendia assist in innumerevoli occasioni servendo sempre il compagno anche quando dovrebbe tirare. In difesa con Valentino non concede nulla e in fase di impostazione tocca più palloni di chiunque. TUTTOFARE
Perera - 7.5: tecnica sopraffina, per una volta non timbra il cartellino ma infastidisce continuamente l'avversario e partecipa a tutte le azioni d'attacco quando è in campo. ROGNOSO
Pavani - 9: potrebbe segnare dieci goal, ma ne bastano quattro per rimanere in media. Strepitoso, finalizza ogni palla che gli passa vicino, così facendo prima o poi sigla. La squadra non può fare a meno di lui. BOMBER CAVANI
Benedetto - 8: poco lavoro stasera per merito dei ragazzi, ma è anche grazie a lui se ormai la squadra ha questo carattere. La cena si avvicina... CARLETTO MAZZONE
Da segnalare la presenza, direttamente dalla liguria, del massaggiatore Giovara che si siede al fianco di Benedetto e incita i ragazzi (7 di stima)."

Raffaele Guzzon || 22/11/2007 11:34.43

Notizia successiva: Calcetto - Tormenta di Neve
Notizia precedente: Lago - Intervento di pulizia

Visite: 758626
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel