Crea sito

Calcetto - L'ASD Brusasco stravince sul Mi.Vi.Da

Prima di ritorno, fa ancora freddo, l’ASD Brusasco incontra una delle ultime squadre affrontate in coppa (qualificazione alla finale ottenuta per 8 a 6 con Pavani e Canuto mattatori della serata) e conferma la tradizione favorevole contro i collinari stavolta falcidiati dalle gravi assenze.
La partita si mette subito sul binario giusto, uno-due fulminante nei primi 5 minuti con due sassate da fuori di Facco (pregevole il goal) e bomber Pavani. Il MI.VI.DA. è stordito ma accorcia le distanze.
Una prodezza di Canuto e una rete di Perera riportano il risultato sul +3 ma un rigore concesso agli avversari per fallo di Quarticelli li riporta sotto. Qui finisce la partita del MI.VI.DA. che si fa sopraffare dal nervosismo e sparisce dal match. Segnano in rapida successione Canuto e Pavani e si va al riposo.

Comincia la ripresa ed è la solita musica con Perera (2 volte e gran pallonetto), Pavani (2), ancora Canuto e Gascone da fuori (complice il portiere). Un po’ di accademia con numerose giocate di prima, colpi di tacco, goal mangiati a porta vuota, qualche imprecisione e due errori clamorosi di Quarticelli, “leggermente” assopito negli unici momenti in cui la palla arriva in area.
Nel complesso buon rientro anche se il match ha portato ben pochi disturbi ai biancoverdi che comunque non hanno concesso praticamente nulla sotto il piano del gioco. Fortunati anche ad affrontare gli avversari nel loro momento peggiore, privi di due pedine fondamentali come Rinaldi e Mattu.
Vedrete questa squadra darà filo da torcere a molti, ma a noi va benissimo così.

Pagelle:

Quarticelli - 5: prestazione sottotono di Michele che provoca un rigore e regala letteralmente due reti agli avversari. Complessivamente poco impegnato, si distingue solo per gli azzeccati rilanci. GHIRO
Gascone - 7,5: ottima prova nel ruolo di ultimo uomo nel rombo biancoverde, ferma quasi tutti gli attacchi avversari proponendosi spesso e sovente in attacco con un compagno sempre pronto a fermarsi al suo posto. Trova anche il goal. SCUDO
Roffredo - 7: una delle migliori gare di sempre che confermano i notevoli progressi in fase difensiva e di posizione. Sfiora la rete in più occasioni. ALLIEVO MODELLO
Facco - 7,5: pronti via e scaraventa la palla in rete con una bordata delle sue. Gioca molte palle con intelligenza e si concentra tantissimo sulla fase difensiva, cosa importantissima per gli equilibri della squadra. GRANATIERE
Canuto - 8,5: impiega un po’ ad entrare in partita, ma quando lo fa non sbaglia più nulla (a parte qualche goal fatto) concedendosi anche qualche leziosismo. Sigla 3 reti ed è un costante appoggio sia per la punta che per la difesa. SPINA NEL FIANCO
Perera - 7,5: lama affilata che taglia ripetutamente in due la difesa avversaria, lascia sempre l’uomo sul posto e compie giocate sempre al limite del genio e sregolatezza. spaventa cosa può fare in qualunque momento del match. FANTASIA
Pavani - 8: il lupo perde il pelo ma non il vizio. L’inverno non lo spegne e riprende da dove aveva lasciato. Solita prestazione di grande concretezza condita anche da un po’ di altruismo… e 4 reti. MACCHINA DA GOAL.

La prossima partita per l'ASD Brusasco sarà mercoledì 6 febbraio alle 22 contro il Deportivo la Collina che comanda la classifica.

Margherita Frola || 31/01/2008 09:57.03

Notizia successiva: Qualificazioni ABC pallapugno maschile - L'ASD Brusasco viene stoppata anche dal Viarigi
Notizia precedente: Qualificazioni ABC pallapugno - l'ASD Brusasco 1 stecca l'inagurazione

Visite: 782867
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel