Crea sito

Pallapugno Serie C - La Monferrina Luparia ferma l'ASD Brusasco in casa

Monferrina Scuola LupariaDoveva essere la partita del riscatto dopo il deludente approdo nella serie C, la serata di ieri si è invece trasformata in un incubo per i ragazzi brusaschesi, praticamente per tutto l'incontro messi sotto da una buona Luparia. La partita inizia subito forte, sospinta dallo spettacolo visto in campo nel precedente match tra Real Montalero e San Maurizio 2, ma fin dall'inizio è chiara la scarsa concetrazione dei padroni di casa e l'ottima concretezza degli ospiti.

ASD BrusascoIl primo set scorre rapidamente a sfavore dei rosso-neri, che, con un De Pasqualin irriconoscibile ed un Quarticelli addormentato, non riescono a strappare che 2 soli giochi. Nel secondo non cambia molto, nonostante i cambi tattici, ci sono solo Carrera e Roffredo impegnati nella difficile rimonta: un nuovo 2-5 e set con punto per gli ospiti. Il terzo set sembra riportare il buon umore in casa brusaschese: De Pasqualin da sfoggio delle sue capacità (peccato durino pochi giochi) ed i terzini costruiscono un solido muro che permette all'ASD Brusasco di aggiudicarsi il terzo set. Nel quarto torna il torpore ad appesantire i padroni di casa che iniziano la rimonta solo sul 4-1 a favore della Luparia, utile solo alla statistica: 3-5 e 3 punti per gli ospiti che sbancano il campo di Cerrina.

ASD Brusasco - Monferrina S.Luparia: 1 - 3 (2-5 2-5 5-4 3-5). ASD Brusasco: Carrera, De Pasqualin, Quarticelli e Roffredo.

  • Carrera - 6: è lui il designato a sostituire l'indisponibile Giachino, si accomoda nel suo posto da terzino ed inizia il suo show con tocchi che solo lui sa fare. Ogni tanto si perde qualche azione, ma la sua presenza si nota. FUNAMBOLO
  • De Pasqualin - 5: Dal Mauro ci si aspetta sempre grandi cose, ma quest'anno pare lontano dalla miglior forma fisica e mentale a cui ci aveva abituati. Ogni tanto si risveglia e regala al pubblico scorci di Serie A... Ma si contano sulle dita di una mano. BRACCIA CORTE
  • Quarticelli - 4.5: Michele era in giornata "no" e si è visto. Il lavoro lo assorbe completamente e rischia di addormentarsi in campo per la stanchezza. Davanti o dietro non cambia, i palloni intercettati e ben indirizzati sono purtroppo pochi. BELL'ADDORMENTATO
  • Roffredo - 6.5: Ormai è l'unico trascinatore della squadra, se lui ci crede la squadra lo segue. Alcune volte perde la speranza e sbraita ai compagni senza ottenere concentrazione dagli stessi. Le sue battute e i recuperi portano in dono i pochi giochi brusaschesi. STAKANOVISTA

Il prossimo incontro è fissato per giovedì 28 febbraio, in programma il derby con gil amici del Real Montalero, squadra rivelazione di questa Serie. A seguire il match di Serie A femminile di indiscussa qualità.

Dario Pecorella || 22/02/2008 21:30.29

Notizia successiva: Calcetto - Tanto sfortunati quanto folli
Notizia precedente: Calcetto - Vittoria nel derby spettacolare

Visite: 787711
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel