Crea sito

Pallapugno - ASD Brusasco recupera altri 2 punti classifica

ASD Brusasco - Real MontaleroL'obiettivo ormai è quello di arrivare tra le prime due della Serie C, la motivazione è la possibilità di giocare le semifinali sul campo, senza vanto, migliore del circus: quello di Cerrina. Era ovviamente l'obbiettivo anche dei ragazzi del Real Montalero che hanno venduto cara la pelle ai brusaschesi, strappando comunque un punto che li proietta virtualmente davanti all'ASD Brusasco.

Partono fortissimi i ragazzi del Brusasco che conquistano senza troppi patemi i primi due set, lasciando agli avversari solo 5 giochi. Trascinati da un De Pasqualin in forma smagliante e da un ritornato Quarticelli sembra di vedere una squadra di serie A in campo: bei colpi e precisione nella chiusura dei punti. Ma dura poco l'illusione dei 3 punti facili, arriva infatti nel terzo set il risveglio dell'orgoglio montalerese: terzo e quarto set vinti per i padroni di casa sempre su rimonta, grazie al sapiente uso della risorsa timeout, per riprendere fiato e concentrazione, forma sconosciuta ai brusaschesi che nonostante il nervosismo non sono in grado di avvalersi del minuto a loro disposizione. Sarà quindi il 5o ed ultimo set a determinare l'assegnazione dell'ultimo punto dell'incontro: l'ASD Brusasco con uno sforzo d'orgoglio porta a casa punto in più e partita.

Real Montalero - ASD Brusasco: 2 - 3 (3-5 2-5 5-3 5-4 2-5). ASD Brusasco: De Pasqualin, Giachino, Quarticelli e Roffredo. Come sempre la valutazione della prestazione:

  • De Pasqualin - 8: Anima della squadra, se gira lui la squadra è imbattibile. Più agile del solito regala spezzoni di Serie A al pubblico ed agli avversari. INSOSTITUIBILE
  • Giachino - 7: Meno incisivo del solito è comunque l'unico che lotta su ogni pallone buttandosi a destra ed a sinistra. Resta calmo anche quando è bersagliato dal nervosismo dei compagni. SANTO SUBITO
  • Quarticelli - 7,5: Finalmente è tornato il Michele di qualche anno fa, chiude moltissimi palloni e batte alla grande. Se il suo rendimento resterà tale è impossibile perdere il campionato. RISORTO
  • Roffredo - 6: Serata no per Matteo, nervoso con i compagni fin dall'inizio del match gioca sperimentando nuove posizioni che lo penalizzano più del dovuto. Nelle battute si riprende. SREGOLATO

Prossimo ed ultimo incontro fissato per mercoledì 26 in casa della Monferrina Luparia, diretti avversari per il terzo posto.

Dario Pecorella || 21/03/2008 15:53.50

Notizia successiva: Calcetto - Chiudiamo al quarto posto
Notizia precedente: Pallapugno - ASD Brusasco 2 affonda la Monferrina Casale

Visite: 791330
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel