Crea sito

Tamburello - Neanche il maltempo ferma l'ASD Brusasco

Nonostante il tempo coperto con minaccia di pioggia ed il contemporaneo incontro della nazionale di calcio, si è giocata la 3a partita del girone d'andata. Avversari dei brusaschesi i ragazzi del Vignale 2 che hanno anche loro sfidato il tempo nella trasferta. L'ASD Brusasco in formazione ridotta all'osso per l'assenza di Serraiocco (infortunato) e Bragastini (indisponibile), recupera il ritornato Guzzon in splendida forma.

Partono bene i padroni di casa che nei primi giochi sembrano essere nettamente più in forma rispetto agli avversari, illusione che dura pochi giochi dove gli avversari sono chiaramente più concentrati e riescono facilmente a portarsi in avanti. L'ASD Brusasco, dal canto suo, cerca di mantenere il divario sotto i 3 giochi di scarto alla ricerca di maggiore concentrazione, nonostante la pioggerellina che innaffia i giocatori. L'incontro resta in stallo fino al 18 gioco (9-9) da lì è una galoppata brusaschese: i punti vinti ed i giochi conquistati crescono esponenzialmente fino alla vittoria con 4 giochi di scarto.

Monferrina Brusasco - Vignale 2: 16 - 12. ASD Brusasco: De Pasqualin, Guzzon, Pecorella, Piretto e Roffredo.

Come sempre il riassunto delle prestazioni:

  • De Pasqualin - 8: Sotto pressione "il sig. depa" gioca bene, almeno ieri con ben altri tre compagni pronti a sostituirlo nel ruolo di fondocampista, accetta i momenti nel desertico ruolo da terzino (zero palle nei pressi) e da il meglio nel suo ruolo prediletto. BEDUINO
  • Guzzon - 9: Ritorna dallo stop lavorativo con una voglia di giocare esplosiva, una macchina da punto nei primi 20 giochi, più tranquillo e preciso nei restanti. Nel ruolo di mezzovolo lascia pochi punti agli avversari. MISTER HO VOGLIA DI GIOCARE
  • Pecorella - 8: L'assenza di Serraiocco lo costringe a ricoprire, suo malgrado, il ruolo di giocatore/capitano. Ci mette la sua solita fantasia nel far cambiare posizione ai compagni e nonostante il malumore di alcuni le sue scelte di rivelano vincenti. Sul campo più decisivo delle ultime partite. ORONZO CANA'
  • Piretto - 7.5: Gioca praticamente in ogni ruolo, dal fondocampista al terzino. Corre come un matto, ma spesso la sua testa è alla nazionale che sul campo da gioco. Non lesina sugli imprechi e prende molti palloni nonostante sotto il fuoco nemico. BERSAGLIO
  • Roffredo - 7.5: Anche lui con la testa in nazionale è meno concentrato ed in forma dei precedenti match che l'hanno portato alla ribalta. Si lamenta delle scelte del mister, ma di buon grando da il massimo nel ruolo assegnatogli. Sfortunato in alcune conclusioni, in altre dimostra buon occhio ed un mirino ben tarato. PRONTO A TUTTO

Prossimo incontro martedì 24 giugno sul campo di Vignale.

Dario Pecorella || 18/06/2008 07:53.53

Notizia successiva: 3° Trofeo San Luigi - Monferrina Casale fa il pieno
Notizia precedente: Pallapugno - L'ASD Brusasco si impone nell'open di Casale Popolo

Visite: 782867
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel