Crea sito

Tamburello - L'ASD Brusasco scivola sul traguardo

ASD BrusascoDomenica 13 luglio l'ASD Brusasco aveva in programma due partite: la prima, alle 16, contro Monferrina Casale e appena dopo i ragazzi di Montalero, gli unici a batterci nel girone di andata, avrebbero cercato di ostacolare la corsa brusaschese verso il primo posto della regular season.

Contro i casalesi, l'ASD Brusasco inizia con il piglio giusto portandosi in pochi minuti sul 3-0, ma questo non basta, in quanto vengono facilmente recuperati da Monferrina Casale. L'altalena di risultati è proseguita per tutto l'incontro fino al 15-12 per i brusaschesi. A quel punto sarebbe bastato un colpo di reni, un ultimo gioco conquistato, per guadagnare la prima posizione e invece, con alcuni cambi nel momento topico dell'incontro, la partita finirà poi 15-15.

Verso le 18 è iniziata la partita tra i brusaschesi e Cerrina Montiglio, divenuta improvvisamente importante per i ragazzi di Brusasco per affrontare una squadra teoricamente meno quotata nei playoff. Con una formazione ben assortita si sono disputati solo i primi giochi nettamente a favore dell'ASD Brusasco, poi sul 4-1 la violenta pioggia ha obbligato i giocatori a rinviare la partita a domani sera alle 21:30 a Brusasco.

Di seguito sono riportate le pagelle e i commenti di Dario Pecorella:

  • Bragastini - 7: Sta prendendo il giusto feeling con lo sport, ormai il suo ruolo di terzino è giustamente guadagnato. Motivatore della squadra in qualunque situazione, soprattutto se gioca in casa. Sempre disponibile a cedere il posto ai compagni in panchina. PADRONE DI CASA
  • De Pasqualin - 4: Giornata da dimenticare per Mauro, che gioca un'intera partita, ma è più quello che sbaglia di quello che gioca bene. INGUARDABILE
  • Guzzon - 6.5: Se gioca nel ruolo che si è ritagliato corre come un matto ed i punti arriva. In altri ruoli fatica ad ingranare, ma non si lamenta delle scelte del mister, preferendo la panchina al regalare punti agli avversari. ONESTO
  • Pecorella - 7.5: Come spesso capita gioca per divertirsi e far divertire, regala ottime giocate ed è sfortunato (per pochi centimetri) in un paio di conclusioni. Sempre pronto a lasciare spazio ai compagni. DIVERTIMENTO GARANTITO
  • Roffredo - 6: Ormai indiscutibilmente fondocampista, spesso dimentica il suo ruolo per schiacciare da terzino, l'effetto è un punto facile avversario, ma se gioca come sa fare, volando il campo e recuperando palle da buttare, il punto è assicurato. DA RITARARE
  • Serraiocco - 6.5: Gioca come sa fare, con alti e bassi dovuti al campo ed al meteo, ma sfoderando ottimi colpi nel suo ruolo prediletto. Dispensa consigli spesso inascoltati dai compagni con meno esperienza che lo rendono nervoso. MAESTRO SENZA REGISTRO

Raffaele Guzzon || 14/07/2008 09:28.54

Notizia successiva: Tamburello - La regular season del girone 2 è brusaschese
Notizia precedente: Tamburello - I brusaschesi fanno il bis con il Vignale

Visite: 783519
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel