Crea sito

Torneo di calcetto a Crescentino - Strapotere brusaschese

ASD BrusascoCon le splendide divise offerte dallo studio dentistico Pace & Miegge, l'ASD Brusasco è scesa in campo questa sera al gran completo contro alcuni ragazzi provenienti dal vercellese, tutti militanti nella categoria Allievi del calcio a 11.
I brusaschesi si sono quindi trovati di fronte a giocatori dotati di buona tecnica, ma con scarsa affinità con il campo ridotto. Dati questi fattori ne è seguita una partita segnata dall'assoluto dominio bianco- azzurro, eccezion fatta per la prima parte del match quando gli avversari sono riusciti a procurarsi alcune ghiotte occasioni neutralizzate dal duo difensivo Fuoco e Guzzon.
Dalla cintola in su, vanno segnalate l'ottima prestazione di Conte per tutto l'incontro e di capitan Miegge nel primo tempo.
La partita è poi finita 10-1 per l'ASD Brusasco che con questo risultato si qualifica matematicamente per i quarti di finale. Giovedì alle 21 l'ultimo match del girone sarà utile solo per fissare la posizione sul primo gradino del girone

ASD Brusasco: Guzzon Raffaele, Fuoco Gianluigi, Conte Simone, Perera Ashley, Miegge Matteo (c).
Panchina: Barbieri Michele, Canuto Marco, Pavani Gabriel.
Marcatori: 4 Conte, 2 Pavani, 2 Perera, Canuto, Miegge

Ecco le consuete pagelle, con le valutazione severe dell'esperto in materia Nino Antonucci:
Guzzon - 7,5: a dispetto del risultato, nella prima frazione gli avversari hanno creato non pochi grattacapi al redivivo portiere brusaschese. Il commento di Nino a fine partita è eloquente riguardo alla sua prestazione: "Min***a Raffa, sei in forma!". REVISIONATO
Fuoco - 7: al debutto nel torneo crescentinese, Gianluigi dà subito sicurezza all'intero reparto soprattutto nella fase d'impostazione. In copertura è da affinare l'intesa con i compagni, ma sono dettagli. GARANZIA
Conte - 8: deus ex machina della squadra. In attacco e in difesa è sempre il migliore. Vista la sterilità delle nostre punte nel secondo tempo, decide di proporsi lui stesso come attaccante e in alcune occasione prende palla, ne dribbla un paio e poi scarica l'assist vincente. IMMENSO
Perera - 7,5: in netto miglioramento rispetto al primo match, segna e fa segnare con passaggi rapidi e precisi. Il goal su punizione all'incrocio ricorda quello di Del Piero contro la Roma. NOSTALGICO
Miegge - 7: la sua partita sarebbe da dividere in due parti. Un primo tempo stratosferico dove il suo apporto alla squadra è impeccabile e una ripresa in cui, forse demotivato dal risultato già acquisito e mortificato dal rigore sbagliato, si "siede" tornando nella normalità. BOKSIC
Barbieri - 6,5: sostituire Fuoco non è facile, a risultato acquisito quando i compagni hanno già tirato i remi in barca, ancora meno. Per questo la prestazione di Michele è meno scintillante della precedente, ma comunque ben oltre la sufficienza. SPALLA
Canuto - 6,5: stesso discorso di Barbieri, quando entra in campo il risultato non è più in bilico e si adegua all'inerzia dell'incontro alternando splendide giocate con errori dettati dalla sufficienza. PARSIMONIOSO
Pavani - 6,5: non è nelle migliori condizioni fisiche e si vede. Sbaglia goal facili e pare risentire in modo particolare del caldo che opprime i giocatori. Nel finale si rifà con alcune realizzazioni solo davanti al portiere. ADRIANO

Raffaele Guzzon || 23/07/2008 01:42.34

Notizia successiva: Tamburello - Passo falso dei Brusaschesi
Notizia precedente: Torneo di calcetto a Crescentino - Buona la prima

Visite: 791348
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel