Crea sito

Pallapugno maschile - Vittoria epocale dei brusaschesi! 4 punti per la finale.

Serviva un miracolo contro l'ASD San Maurizio, almeno dopo la sconfitta al tie break contro il Sale P. Bistolfi Casale, ed è arrivato grazie alla tenacia dei brusaschesi ed alcune assenze pesanti degli avversari. Le speranze erano poche, soprattutto per il valore degli avversari tra gli accreditati a raggiungere la finale, ma per varie vicessitudini condannati ai playout, visti i punti persi dall'ASD Brusasco nei turni di andata del campionato e la necessità di fare punteggio pieno per non finire al fondo della classifica. Per questo la vittoria, sofferta, per 3 set a 1 regala un momento storico per l'associazione che mai aveva raggiunto un traguardo tanto alto: finale di serie B e promozione in serie A nel campionato 2010. Ora non resta che compiere l'impresa e vincere il titolo della serie B.

Il primo incontro, giocato mercoledì, era in casa del Sala P. Bistolfi Casale, diretti concorrenti alla seconda piazza del campionato. L'avvio di partita è a favore dei brusaschesi, che si portano in avanti nei primi due set, con quasi i 3 punti nella saccoccia. Nel terzo set si fa avanti nuovamente la squadra di casa, che recupera i due set di svantaggio conquistando i giochi decisivi sul 4-4: sarà necessario il tie-break nel 5° set per assegnare la vittoria al Sala P. Bistolfi ed un punto agli ospiti.

Archiviata la sconfitta complica qualificazione per i brusaschesi, venerdì si è giocato l'ultimo incontro della regular season, ospite a Cerrina l'ASD San Maurizio (Nosengo), presentatasi a rango ridotto per alcune assenze importanti nonostante l'importanza anche per loro del match: se vincenti avrebbero evitato i playoff e salvato una stagione fatta di alti e bassi. Sono subito gli ospiti a fare bel gioco ed imporre un ritmo alto, il primo set se lo aggiudicano al nono gioco (4-5), ma il seguito è solo un assolo brusaschese, grazie al ritorno allo splendore di De Pasqualin, dato per disperso nei precedenti match.

L'appuntamento è per la finale, fissata per la prossima settimana, avversari dei brusaschesi per il titolo il Vignale 3, squadra formata da giocatori di indiscussa qualità, tra cui campioni nazionali: il match si prospetta com combattuto.

Dario Pecorella || 05/04/2009 20:21.55 || Creative Commons License

Notizia successiva: Pallapugno femminile - Vittoria schiacciante a Cerro Tanaro
Notizia precedente: Pallapugno femminile 2 vs 2 - La serie B è brusaschese!

Visite: 772656
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel