Crea sito

ASD Brusasco ai nazionali di Fronton!

fronton_asdbrusasco_amicidelcastello_14112009.jpg"Ci sono cose che non si possono comprare...". Una famosa pubblicità di carte di credito usa ripetutamente questa frase che descrive perfettamente quanto provato dai brusaschesi nel corso dell'ultimo fine settimana.

L'ASD Brusasco, infatti, ha avuto l'onore di partecipare ai campionati nazionali di Fronton che si sono tenuti sabato 14 novembre nel palazzetto dello sport di Nizza Monferrato. Come formazione qualificata per la provincia di Torino, i collinari hanno dovuto darsi battaglia contro i vicini astigiani e casalesi, ma anche contro le compagini provenienti da molto più lontano. Imperia, Siena, Lucca, Brescia, Cuneo e addirittura Palermo, queste erano le provenienze delle altre squadre partecipanti alla rassegna nazionale.

Alla fine il bottino numerico brusaschese è davvero magro, nessuna vittoria e ultimo posto del torneo. È ancora troppo ampio il divario tecnico in questo sport tra le squadre nazionali e i neofiti collinari, alle prime armi e senza alcun background storico alle spalle. Dario Pecorella e Mauro De Pasqualin, sostituito per infortunio prima dell'ultimo match da Raffaele Guzzon, sono riusciti ad andare vicini alla prima vittoria nel Fronton solo nelle partite contro gli imperiesi e i cuneesi.

Questa disciplina, sconosciuta ai più nel nostro territorio, è in realtà la maggiormente praticata tra gli sport sferistici a livello mondiale. Durante gli ultimi mondiali tenuti in Olanda hanno infatti partecipato squadre provenienti dal Portogallo, Spagna, Belgio, Francia, Irlanda, Messico, Argentina e i campioni in carica degli Stati Uniti. Proprio nel paese a stelle e strisce lo sport, conosciuto come Wall Handball, è tra i più praticati all'interno dei college per via della sua somiglianza allo squash. A differenza di questo, però, si gioca due contro due a mani nude. La pallina di gomma va scagliata, a turno tra le due squadre in campo, contro il muro e fatta rimbalzare due volte per ottenere il punto. Per la cronaca la vittoria della serie è stata ottenuta da Vallico, in provincia di Lucca.

I video della giornata:
ASD Brusasco - Amici del Castello
Scalvaia - ASD Brusasco
ASD Brusasco - Sabbio Chiese
ASD Brusasco - Maglianese

Intanto l'ASD Brusasco prosegue il suo percorso di avvicinamento ai campionati regionali di pallapugno leggera che inizieranno nel prossimo mese di gennaio. La formazione maschile giocherà nella massima categoria, mentre le ragazze giocheranno in serie B.

Raffaele Guzzon || 17/11/2009 10:01.55 || Creative Commons License

Notizia successiva: Tamburello indoor e pallapugno leggera in calendario
Notizia precedente: Fronton - Pochi punti nel primo test pre nazionali

Visite: 787205
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel