Crea sito

Pallapugno femminile - Prima vittoria per le brusaschesi

Monferrina Casale - ASD Brusasco 1-3 (2-5 0-5 5-3 2-5)
ASD Brusasco: Bonfante Giulia, Liffredo Anna, Merlone Francesca, Saroglia Eleonora. A disposizione Dorato Sara. L'intera partita è visibile sulla Tv dell'ASD Brusasco.

CONZANO (AT) - L'ASD Brusasco riesce finalmente a smuovere la propria classifica. Lo fa in maniera convincente con una prestazione esaltante secondo tutti i punti di vista. E pazienza se la squadra avversaria fosse completamente rinnovata rispetto allo scorso campionato perchè con un rendimento del genere battere le brusaschesi diventerà ostico per tutte.

La cronaca
La vittoria è stata costruita sulle spalle dei due terzini. Merlone e Saroglia sono state capaci di intercettare tante palle ricacciate dalle avversarie. Questa è la grossa novità dell'ASD Brusasco perchè Liffredo e Bonfante hanno sempre garantito il loro contributo, ma era quello dei terzini il ruolo "vacante" per la squadra femminile di Brusasco.
Così, con una squadra forte e in forma i tutti i reparti i primi due set sono stati conquistati con agilità, anche grazie ad un servizio finalmente ben fatto.
Quello che ancora non funziona sempre benissimo è la concentrazione delle brusaschesi. Così nel terzo set la tensione è calata e la Monferrina Casale è riuscita a rifarsi sotto. Un time out con il richiamo all'ordine da parte dell'allenatore ha sortito il suo effetto. L'ASD Brusasco ha ripreso in mano la partita e conquistato il quarto set con la giusta esultanza finale.

Pagelle:
Bonfante - 7,5: pratica e vincente, con questa partita torna finalmente al livello che le compete. Dopo un inizio così così, è ottimo il suo rendimento sia a fondocampo che nel ruolo del terzino. POLIEDRICA
Dorato - 6: risponde alla convocazione nonostante l'influenza, dando segno di grande attaccamento al gruppo e alla maglia. La sua prestazione è però condizionata da questo handicap e non l'ha aiutata di certo il fatto di essere entrata in campo quando le compagne si erano rilassate. EROE
Liffredo - 8: non c'è niente da fare, è lei il motore che fa muovere la squadra. Se la squadra "gira" è perchè lei stessa corre a destra e sinistra, impreca e applaude le compagne quando fanno punto. E pazienza se nel terzo set cali lei per prima perchè è comunque brava a riportare se stessa e le compagne sulla retta via. CAPITANO
Merlone - 7: che non venga a raccontarci che sono gli occhiali nuovi a farla giocare così bene perchè non ci crede nessuno. E' la migliore in battuta e davanti sono tantissime le palle colpite e chiuse da lei stessa. Per carità, qualcosa è ancora da migliorare, ma rispetto alle altre partite...tanta roba! IMPRESSIONANTE
Saroglia - 7,5: perchè le avversarie rimandino la palla quasi sempre dalle sue parti non è dato saperlo. Certo è che realizza veramente tanti punti, andando a toccare in tuffo palloni che ormai sembravano persi. In battuta stenta un briciolo, ma a metà campo possiede riflessi felini. OCCHI DI GATTO

La prossima partita sarà martedì 2 febbraio alle 20 a Vignale contro il Vignale 2.

ASD Brusasco || 30/01/2010 00:29.55 || Creative Commons License

Notizia successiva: Pallapugno femminile - L'ASD Brusasco cede il passo a Vignale
Notizia precedente: Pallapugno maschile - L'ASD Brusasco vale la B

Visite: 787711
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel