Crea sito

Pallapugno maschile - L'ASD Brusasco avviata verso il cucchiaio di legno

ASD Brusasco - ASD Refrancorese: 1-3 (5-2 0-5 3-5 3-5)
ASD Brusasco: Bragastini Fabrizio, Guzzon Raffaele, Pecorella Dario, Roffredo Matteo. A disposizione De Pasqualin Mauro.

CAVAGNOLO (TO) - Le hanno provate tutte i brusaschesi ad acciuffare la vittoria, ma il tentativo di sovvertire la formazione canonica con l'ingresso dal primo minuto di Bragastini è servito solo per conquistare un set.
Come capita da un paio di partite l'ASD Brusasco ha dato segnali di reazione, mostrando di poter dare un certo filo da torcere agli ospiti, ma questo ancora non è sufficiente.
E dire che in questa partita undici giochi sono finiti a favore dei biancorossi. Grazie ad una sfuriata iniziale, poi pagata dal punto di vista fisico per i fondocampisti. L'ingresso a metà del secondo set di De Pasqualin per Bragastini non ha cambiato le sorti di un match finito tra le mani refrancoresi.
Guzzon ha schiacciato e conquistato molti punti, finendo con la spia del carburante accesa al termine dell'incontro. De Pasqualin non è riuscito a sfruttare le sue leve per spingere lungo il pallone. Roffredo è apparso migliore nel passaggio iniziale a fondocampo, mentre come terzino è risultato evanescente. Pecorella, sempre impiegato a ridosso della mediana, ha giocato con profitto nel primo set, ma è rapidamente sparito. Bragastini, messo titolare dall'inizio è finito bersagliato dalle schiacciate refrancoresi.

La prossima partita sarà venerdì 19 febbraio alle 22 contro i primi in classifica, il San Maurizio.
I brusaschesi, ormai ultimi, i primi giorni di marzo giocheranno i play-out per evitare la retrocessione contro la penultima classificata della serie A.

ASD Brusasco || 14/02/2010 09:58.38 || Creative Commons License

Notizia successiva: Pallapugno femminile - ASD Brusasco, oh no!
Notizia precedente: Pallapugno maschile - Non resta che sperare in Cavagnolo...

Visite: 777368
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel