Crea sito

Pallapugno maschile - Eravamo quattro amici al bar...

ASD Brusasco - Vignale Enobar 0-3 (0-5 1-5 2-5)
ASD Brusasco: Bragastini Fabrizio, Guzzon Raffaele, Pecorella Dario.
L'intera partita è visibile sulla Tv dell'ASD Brusasco (normale) oppure (HD).

CERRINA (AL) - ...e ora siamo rimasti tre. L'ultima partita di campionato della squadra maschile è coincisa con la loro prima apparizione deficitaria nell'organico. Dei sei tesserati solo tre hanno potuto rispondere alla convocazione. Uno era al concerto, ma aveva avvertito da tempo, e gli altri due hanno finito tardi di lavorare. Così ai problemi già evidenziati durante il corso della stagione se n'è aggiunto un altro, probabilmente il più difficile da raddrizzare. Ma è nelle difficoltà che viene fuori il valore del gruppo e così i tre "superstiti" hanno saputo offrire una prestazione comunque lodevole, piena di grinta, vigore e convinzione. Non sono complimenti regalati, quando c'era da criticare nessuno si è mai tirato indietro (chi non ci crede è invitato a guardare la partita). E lo dimostra il fatto che gli avversari per ben otto volte abbiano conquistato il gioco dopo esser andati sul 40-40.
Che questo segnale di vivacità possa essere di buon auspicio? Chissà, l'ultima prova d'appello sarà nella settimana dall'8 al 14 marzo con la sfida secca di playout in casa della penultima classificata. Chiunque essa sia, l'ASD Brusasco partirà svantaggiata, alla luce dello zero nella colonna delle partite vinte. Però se in tre si è giocato così, forse in quattro qualcosa si può fare...

Pagelle a cura di Francesca Merlone:
GUZZON - 7: a causa della latitanza del suo compagno di reparto il giocatore si è trovato costretto a coprire, senza peraltro deludere, entrambe le zone del campo. Peccato che di tanto in tanto si sia dimenticato quale fosse la sua "zona d'azione" e abbia sconfinato in quelle altrui. UBIQUO
PECORELLA - 7-: decisamente più scattante e dinamico rispetto agli incontri precedenti. Perde il senso della proporzione e qualche pallone cercando di emulare con la mano sinistra le stesse imprese che compie con la destra. MANCINO MANCATO
BRAGASTINI - 6,5: il giocatore sfodera una prestazione in netto miglioramento, soprattutto dal punto di vista dei riflessi e dello scatto. Tuttavia ancora fatica a ricevere i tiri a bassa quota per cui sono famosi gli avversari. MEZZO SOPRANO

ASD Brusasco || 27/02/2010 01:13.03 || Creative Commons License

Notizia successiva: Pallapugno maschile - Domenica 14 marzo i playout
Notizia precedente: Pallapugno femminile - Harakiri per l'ASD Brusasco

Visite: 791954
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel