Crea sito

Pallapugno femminile - Un'occasione sprecata

ASD Brusasco - Monferrina CasaleVEROLENGO (To) - Non c'è altro modo per descrivere l'ultima sconfitta delle brusaschesi sul campo di casa: un'occasione sprecata. I motivi sono più di uno: la netta superiorità in campo dimostrata in varie occasioni, i due primi set vinti facilmente ed il match point avuto nel terzo set per chiudere l'incontro con 3 punti in tasca. Ma come già visto in questo sport, spesso quello che serve è la concentrazione e la determinazione in campo, per tutto l'incontro e non a spot perché le partite, come ora conoscono bene le ragazze casalesi, si possono ribaltare. La situazione ora per la compagine brusaschese è seria: nel migliore dei casi c'è la tranquillità del 3o posto, nel peggiore (e più probabile) la roulette, come lo scorso anno, dei playout.

LA CRONACA - Partono molto bene le brusaschesi che, dopo i primi 4 giochi di parità, infilano una sequenza di 8 giochi consecutivi vinti conquistando primo e secondo set. Il terzo set è già più bilanciato, con l'inseguirsi fino al 4-4 delle due formazioni ed il 40-40 del 9° gioco, con un importante match point malamente sprecato dall'ASD Brusasco. Nel quarto e quinto set sono le ospiti alessadrine a condurre il gioco con le padrone di casa al più completo sbando.

LE PAGELLE
BONFANTE - 5.5: Gioca bene nei primi due set, poi pian piano si abbandona all'andazzo generale e cala il suo rendimento. PLAGIATA
DORATO - 5: Gioca l'intero incontro, con alti e bassi, momenti di grandi respinte e momenti di grandi lisci. Nel primo turno di battuta conquista un gran gioco. SPERDUTA
LIFFREDO - 4: La peggiore prestazione dell'anno, Anna non riesce ad entrare in partita e spreca le migliori occasioni delle brusaschesi. Quando gioca con attenzione si vede che il livello potenziale è alto. SPRECONA
MERLONE - 5: Nelle battute, sempre ottime, si fa prendere dalla foga di fare ace e commette errori. Da terzina lavora poco prima di essere sostituita. ACE SVENTURA
SAROGLIA - 8: Ad averne 4 come lei concentrate e determinate si vince facile la serie A. Recupera palloni e schiaccia nel campo avversario anche quando le compagne sono in fase depressiva. IMMENSA

ASD Brusasco || 20/03/2011 10:54.54 || Creative Commons License

Notizia successiva: Pallapugno femminile - Un'altra stecca
Notizia precedente: Pallapugno maschile - Manca un punto per accedere alla finale.

Visite: 758629
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel