Crea sito

Tamburello - 2a giornata

Seconda partita e seconda sconfitta per l'ASD Brusasco. Madonnina ci è stata superiore in tutto e per tutto e il risultato finale di 16 a 3 ne è la prova.

L'esordio di Serraiocco (nel ruolo di mezzovolo) non è stato sufficiente per far fare il salto di qualità a tutta la squadra anche a causa del precario stato di forma del duo De Pasqualin-Guzzon a fondo campo. I terzini, Gavazza e Pecorella, hanno cercato di intercettare più palline possibile, ma hanno alternato salvataggi prodigiosi con "lisci" da dimenticare.
Sul risultato di 2-8 Guzzon è stato sostituito da Roffredo, ma non è servito a dare la scossa ai compagni che hanno conquistato solo più un gioco prima della fine dell'incontro.

Pagelle:

  • De Pasqualin - 5,5: l'intesa con Guzzon è in flessione rispetto alla partita precedente e anche la sua prestazione personale lo è, con alcuni colpi mandati direttamente fuori. Le sue battute raramente raggiungono il fondo-campo avversario. DA REVISIONARE
  • Gavazza - 6: esordisce nel ruolo di terzino, lui che terzino non lo è mai stato, senza sfigurare affatto. Intercetta numerosi palloni, non chiudendoli perĂ² tutti a dovere. ZAMBROTTA
  • Guzzon - 5: involuzione rispetto alla prima partita dove era stato il migliore dei suoi. Fatica a trovare la posizione in campo, non si intende con De Pasqualin e commette alcuni errori grossolani. A inizio match tutti questi problemi non emergono, quando capisce che non è serata chiede il cambio. SAGGIO ECTOPLASMA
  • Pecorella - 5,5: gioca nel suo ruolo, ma di palline giocabili ne passano davvero poche dalle sue parti. Quando riesce a intercettare qualche tiro, non sempre riesce a chiudere correttamente, anche a causa della scarsa numerosità di palline giocabili. PESCE FUOR D'ACQUA
  • Roffredo - 6: viene mandato inizialmente in panchina, lui accetta a denti stretti. Quando entra in campo non cambia volto al match, ma ci mette anima e corpo per farlo. CUORE MATTO
  • Serraiocco - 7: l'esordio come mister non è di quelli da raccontare ai nipotini, ma come giocatore si vede che è di una categoria superiore. Nel ruolo di mezzovolo cerca di trascinare il più possibile i compagni, incitandoli e rimproverandoli quando serve. Qualche errore lo commette anche lui, ma non va dimenticato che la maggioranza dei punti provengono dal suo tamburello. TRASCINATORE

La prossima partita sarà venerdì 25 maggio alle 21:30 nel campetto delle scuole di Brusasco contro Sala Monferrato 1.

Dario Pecorella || 29/05/2007 16:43.43

Notizia successiva: Tam One Wall - Fasi finali
Notizia precedente: Tamburello - 1a giornata

Visite: 747756
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel