Crea sito

Tam One Wall - Fasi finali

Con un po' di ritardo arriva il resoconto della serata campale di marted 22 maggio, dove l'ASD Brusasco ha ottenuto discreti successi.

Si inizia dalla serie C dove Gavazza, approdato alle semifinali, non si lasciato sfuggire il colpaccio ed ha agguantato la finale. Il match contro Carpignano sembrava all'inizio ostico per il giocatore brusaschese, ma si rivelato invece alla portata fin dai primi colpi, nonostante un fastidio alla spalla lamentato dallo stesso Gavazza nel pre-partita.
Purtroppo la resa arriva nella finale dove Gavazza non pu nulla contro il pi informa ed allenato Siciliano, approdato alle finali dopo una vittoria facile ai danni di Mezzano. Il match fin da subito in mano al cerrinese che gestisce con facilit il mancino di Gavazza: 11-2 11-9 sui tabellini per Siciliano che si giocher il titolo a Rosinano contro il vincitore della scuola Luparia.

Colpi di scena invece nella serie D, che vedeva favorito De Pasqualin sui compagni di squadra ed invece ha visto il dominio di Guzzon.
La prima semifinale vedeva avversari Pecorella e Guzzon, entrambi determinati ad approdare in finale. Il match equilibrato nei primi punti poi cambiato in dominio Guzzon, con Pecorella incapace nel gestire la diversa pallina (quella ufficiale assieme alle sorelle tra soffitto e muro della palestra...) e sottomesso per pi di met set all'ottima forma dell'avversario. Non serve a niente il buon secondo set giocato da Pecorella: 11-4 5-11 e vittoria a Guzzon.
L'altra semifinale ha invece visto il ritiro del favorito al titolo, De Pasqualin, che provato dalla pessima performance del giorno precedente (non chiese il cambio nonostante la stanchezza) decide di lasciare via libera a Roffredo.
La finale Roffredo contro Guzzon ha regalato al presidente la possibilit della trasferta a Rosignano in due set giocati senza respiro da entrambi i brusaschesi. Inizia subito forte Guzzon imponendo un buon ritmo all'incontro con Roffredo ancora freddo ed incapace di ribattere ai tre aces dell'avversario. Cambia la storia nel secondo set con Roffredo pi agguerrito e Guzzon in riserva, messo sotto dai rapidi cambi di mano dell'avversario. Si riprende Guzzon solo verso fine set dove sulla parit conquista i due punti preziosi per mettere fine al match: 11-5 11-9 al termine.

Sul fronte femminili Liffredo non riesce ad andare oltre al terzo posto, grazie alla differenza punti che la distingue dalla comunque ottima Crivellari.
Il primo incontro vedeva Massarotto contro la brusaschese, e sembrava essere a favore di Liffredo fino al 10-10 del primo set, ma perdere il set non ha giovato alla giocatrice che persa la concentrazione ha subito nettamente il secondo set: 11-10 11-4 per Massarotto ormai in finale.
Nel secondo match Liffredo sembra una nuova persona nel primo set dove non lascia un pallone facile all'avversaria. Cambia nuovamente musica nel secondo set dove Crivellari ritrova la concentrazione e ribalta la situazione agguantando un inutile punto ai fini classifica: 11-4 3-11 il pareggio.

Il prossimo appuntamento per sta sera, gioved 24 maggio, alle ore 20.30 sul campo di Rosignano per il titolo di campione di serie D con Guzzon speriamo protagonista.

Dario Pecorella || 29/05/2007 16:46.58

Notizia successiva: Tamburello vs Sala 2 in trasferta
Notizia precedente: Tamburello - 2a giornata

Visite: 777373
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel