Crea sito

Ultime notizie

Pallapugno leggera - La Fenice risorge dalle ceneri!

Se pensiamo che solo un paio di mesi fa sembrava che non fosse neanche possibile fare la squadra e iscriverla al campionato, il risultato ottenuto ieri sera ha un sapore ancora migliore. La formazione maschile dell'ASD Brusasco comincia come meglio non poteva il campionato federale maschile di serie B di pallapugno leggera. Dopo la retrocessione ottenuta l'anno scorso al termine di un campionato di serie A giocato in modo spento e anonimo, i brusaschesi hanno esordito il 3 dicembre contro il Monferrina di Casale Monferrato.
A dir la verità l'ASD Brusasco ha impiegato qualche attimo di troppo per trovare la propria dimensione, tanto che il primo set è stato stato conquistato con un tirato 5-3. Diverso il discorso nei due set successivi, pur tra qualche sbalzo di concentrazione che i brusaschesi dopo diversi anni ancora faticano a correggere, quando son riusciti a sconfiggere i casalesi con un doppio 5-2.
Ora non resta che attendere il prossimo incontro per capire se l'ASD Brusasco sia davvero riuscita a invertire la rotta o se l'esordio sia da catalogare soalamentare tra gli "episodi".

PAGELLE:
DE PASQUALIN - 7: più invecchia e più migliora. Festeggia il suo compleanno con una buona prestazione, fatta di sostanza più che di giocate eccelse che si potranno vedere con qualche allenamento in più. BARRICATO
GIACHINO - 6,5: in allenamento aveva brillato per agilità e tecnica. Invece ieri sera l'ha fregato il fatto di aver sbagliato i primi due colpi che l'hanno condizionato psicologicamente. Si riprende con il passare del match, quando a mente libera acquisisce maggior sicurezza e padronanza dei suoi mezzi. EMOTIVO
GUZZON - 7: per una volta non è il più nervoso in campo. Questa sua ritrovata serenità gli permette di incitare i compagni di squadra e superare gli alti e bassi che caratterizzano la sua prestazione e portare a casa numerosi punti grazie alle sue schiacciate. ZEN
PECORELLA - 7: partita onesta la sua. Qualche errorino nella sua prestazione c'è, ma sono davvero pochi rispetto al gran numero di palle intercettate. Non tradisce sorrisi o grandi gioie, forse li sta tenendo buoni per i play-off. #DarioIsNotImpressed

La prossima partita sarà martedì 9 dicembre alle 20 a Verolengo contro il Montemagno.

ASD Brusasco || 04/12/2014 23:29.05 || Creative Commons License

Nono Torneo di Beach Volley - Alla fine...se la sono fatta una risata!

Non poteva che concludersi in modo pirotecnico un torneo che ha permesso a tutte le squadre iscritte di giocare tra le 5 e le 6 partite. Una maratona settembrina di gioco e divertimento guastata per il maltempo solo nella serata delle finali, rinviate così da martedì 9 a mercoledì 10 settembre.
Sia la finale per il primo-secondo posto che quella per il terzo-quarto sono state decise solamente al terzo set. Alla fine a trionfare è stata la squadra "E fattela una risata" che a fatica ha battuto i favoritissimi "Il nome poi ci viene". Nella finalina, invece, "Abbumbazza" ha spinto fuori dal podio "Fritura".
Promossi tutti a pieni voti, in primis i giocatori che con questa formula del torneo hanno avuto modo di confrontarsi contro squadre di tutte le difficoltà. Una menzione speciale va all'associazione Being, nuovi gestori del centro sportivo di Brusasco, che hanno ospitato la nona edizione della manifestazione brusaschese.

ASD Brusasco || 14/09/2014 09:26.19 || Creative Commons License

Torneo di Beach Volley - Rinviate le finali

In questa pazza estate non pareva vero di poter superare indenni tutte le serate in programma al riparo da piogge. E così è stato: questa sera dovevano andare in scena tutte le finali, ma la pioggia ha obbligato gli organizzatori e i gestori dell'impianto a rinviare il torneo a domani sera.
Invariati gli orari e il programma delle partite.

ASD Brusasco || 09/09/2014 19:49.36 || Creative Commons License

Nono Torneo di Beach Volley - Fasi finali al via!

Sarà una serata da dentro o fuori al torneo di beach volley. Oggi a partire dalle ore 20 inizieranno le partite ad eliminazione diretta che decreteranno le squadre che domani (salvo maltempo) si giocheranno le varie finali.
Possono ancora ambire al primo posto del torneo e ai relativi premi le prime due classificate di ciascun girone: Fritura, Abbumbazza, Il nome poi ci viene, E fattela una risata. Queste squadre si affronteranno questa sera in partite al meglio dei tre set insieme alle semifinali del girone dei "meno forti" che vedranno in campo le terze e quarte classificate di ciascun girone: Abbomba, I desperados, Esclusi incazzati, Fabrag.
Incastrata tra i vari incontri, questa sera si terrà anche la partita che darà il primo verdetto del torneo: Il prossimo anno organizzate voi e Maracaibo, entrambe giunte quinte al termine del proprio girone, si daranno battaglia per evitare l'ultima piazza del torneo brusaschese.

ASD Brusasco || 08/09/2014 11:20.41 || Creative Commons License

Nono Torneo di Beach Volley - Fasi finali al via!

Sarà una serata da dentro o fuori al torneo di beach volley. Oggi a partire dalle ore 20 inizieranno le partite ad eliminazione diretta che decreteranno le squadre che domani (salvo maltempo) si giocheranno le varie finali.
Possono ancora ambire al primo posto del torneo e ai relativi premi le prime due classificate di ciascun girone: Fritura, Abbumbazza, Il nome poi ci viene, E fattela una risata. Queste squadre si affronteranno questa sera in partite al meglio dei tre set insieme alle semifinali del girone dei "meno forti" che vedranno in campo le terze e quarte classificate di ciascun girone: Abbomba, I desperados, Esclusi incazzati, Fabrag.
Incastrata tra i vari incontri, questa sera si terrà anche la partita che darà il primo verdetto del torneo: Il prossimo anno organizzate voi e Maracaibo, entrambe giunte quinte al termine del proprio girone, si daranno battaglia per evitare l'ultima piazza del torneo brusaschese.

ASD Brusasco || 08/09/2014 11:17.30 || Creative Commons License

Quante sorprese al torneo di beach volley!

Dieci squadre hanno iniziato il primo giorno di settembre a darsi battaglia per il trionfo nel torneo di Brusasco. Nei primi due giorni di torneo si sono svolte dieci partite tra le squadre suddivise in due gironi e non sono mancate le prime sorprese. Una su tutte: "Il prossimo anno organizzate voi", una delle favorite alla vittoria finale, è già matematicamente fuori dalla seconda fase del girone dei vincenti, avendo vinto un solo match sui tre disputati. Ma il suo cammino, così come quello di tutte le squadre che non si piazzeranno nei primi due posti di ciascun girone, non si conclude qui. Quest'anno, infatti, ogni squadra avrà diritto a disputare almeno cinque partite.
Il programma prevede:
- le prime due classificate di ciascun girone si affronteranno in semifinale e finale per il premio finale (4 buoni Amazon da 50 Euro ciascuno);
- le terze e quarte classificate di ciascun girone si affronteranno in semifinale e finale per trionfare nel girone dei "meno forti";
- le quinte classificate si daranno battaglia per evitare l'ultimo posto.
Le semifinali e lo spareggio tra le quinte classificate andrà in scena lunedì 8 settembre e il giorno dopo si disputeranno le finali.
Ma non corriamo troppo: c'è ancora da completare la fase a gironi con 6 partite stasera e 4 domani, sempre dalle ore 20 in poi.

ASD Brusasco || 03/09/2014 09:51.42 || Creative Commons License

ASD Brusasco torna alla vittoria!

Momento di giocoVEROLENGO (TO) - Dopo 700 giorni circa, giorno più giorno meno, l'ASD Brusasco torna alla vittoria in una partita ufficiale di campionato di pallapugno leggera. Giovedì 13 dicembre contro l'Ottiglio i brusaschesi hanno interrotto il lungo digiuno dall'ultimo trionfo.
La vittoria non è stata affatto facile, il 3 a 2 finale rende l'idea sull'equilibrio tra le formazioni scese in campo. Nei primi due set la partita è stata di chiara impronta rosso-nera, ma dall'inizio del terzo set al quarto gioco del quinto set sono stati i ragazzi dell'Ottiglio a salire in cattedra, andando a rischiare di strappare la vittoria finale. Proprio a una manciata di giochi dal termine è arrivato il sussulto d'orgoglio dell'ASD Brusasco che, sotto di 3-1 nell'ultimo set, è riuscita ad ottenere uno strepitoso parziale di quattro giochi a zero.

ASD Brusasco - Ottiglio 3 - 2 (5-4 5-3 4-5 3-5 5-3)

Pagelle:
DE PASQUALIN - 7: la media del voto che meriterebbe per la prestazione nel primo, secondo e quinto set (9) e quella del terzo e quarto (5). Questo testimonia quanto sia determinante nell'economia della squadra. Rispetto a quanto avvenuto in passato, ha il merito di rialzare la testa e di non abbattersi quando tutto sembra andare storto. GURU
GUZZON - 6+: se la squadra ha vinto non è di certo grazie ai suoi colpi. Resta in ombra per buona parte del match, alternando salvataggi miracolosi a colpi anonimi, buoni giusto per spedire la palla dall'altra parte del campo. In battuta lascia il segno, ma i suoi meriti sono da ricondurre più che altro alla gestione del gruppo e alle continue motivazioni gridate ai compagni. HR
REMONATO - 6,5: se fossimo in un videogioco, Stefano sarebbe uno di quei giocatori che migliorano il proprio punteggio dopo ogni partita. Purtroppo anche lui pecca di discontinuità, ma ha il merito di risollevarsi dal momento di black-out e di mostrare qualche ottima chiusura oltre che ascoltare i suggerimenti dettati dai compagni più esperti. PROMESSA
ROFFREDO - 6: ti accorgi in fretta quanto sia mancato alla squadra un giocatore come lui nelle prime partite. E' in ritardo di condizione e certi movimenti sono da affinare, nonostante questo riesce ad effettuare salvataggi prodigiosi tra il terzo e il quinto set. Anche lui, così come tutti i compagni, deve garantire maggior continuità ed entrare prima in partita. AVVOLTOIO
SAROGLIA - 6,5: il voto sarebbe da alzare se considerassimo il fatto che è una delle poche ragazze (sicuramente l'unica tra le squadre affrontate finora) che ha le "palle" di giocare in un campionato maschile. Ma proviamo a giudicarla solo per la prestazione. Bene, nel primo set combina poco, fino al punto decisivo del primo set sul 4-4 (40-40) e nel seconddo riesce ad intercettare alcuni palloni, prima di uscire dal campo sul parziale di due set a zero per la sua squadra. PULCE ATOMICA

La prossima partita sarà mercoledì 19 dicembre alle 21 a San Maurizio contro la squadra locale capitanata da Sassone.

ASD Brusasco || 18/12/2012 19:36.03 || Creative Commons License

Pecorella non sfigura nel Torneo del Bue Grasso di Wallball

Dario Pecorella MONTECHIARO D'ACQUI (Al) - Nel girone cadetto l'atleta brusaschese, unico rappresentante del torinese, riesce a conquistare il 4° posto grazie a 2 vittorie. Un bel torneo che ha visto vincitore Luigi Cotti e la partecipazione di 32 atleti da gran parte del Piemonte e dalla Liguria.

Nel primo incontro perde contro l'ottimo Astengo dopo un match che solo nel finale volge a favore dell'avversario. Nei successivi è bravo l'atleta dell'ASD Brusasco a capitalizzare il bagaglio di esperienza contro gli avversari di "primo pelo". Nell'ultimo incontro è Rissolio, benché esordiente, ad avere la meglio sul giocatore rosso-nero.

Per approfondire sul Torneo e sul Wallball:
MDM Valbormida - 1° TORNEO WALL BALL MONTECHIARO D'ACQUI
Lo Sferisterio - Wallball, Pier Luigi Cotti vince il torneo di Montechiaro

ASD Brusasco || 10/12/2012 20:01.02 || Creative Commons License

Sconfitta anche contro Vignale Balestrero Bevande

Momento di giocoVEROLENGO (To) - Altra sconfitta sul campo di casa per i brusaschesi ad opera del Vignale Balestrero Bevande.

Fin dall'inizio l'incontro è a favore degli ospiti, con i padroni di casa che acquistano coraggio solo nel finale nonostante la crescita nel gioco dimostrata fin qui. Alto i divario tecnico in campo, con i giovani del Vignale che son sembrati fin da subito più concentrati e motivati. Migliora la squadra brusaschese, ma ora fare punti diventa sempre più difficile e la classifica ancora resta con 0 punti.

Il prossimo incontro, contro i neo promossi dell'Ottiglio, la squadra dovrà mostrare un chiaro cambio di direzione per evitare i due ultimi posti in classifica che escludono dalla seconda fase.

ASD Brusasco vs Vignale Balestrero Bevande: 0 - 3 (1-5 2-5 4-5). Guarda l'intera partita.

Le pagelle:
DE PASQUALIN - 6: dietro è quello che più o meno si salva. Nel turno di battuta e dove rende al massimo, ma non sempre è sufficiente per portare a casa giochi. CI PUOI CONTARE
PECORELLA - 5: davanti fa quel che può, qualche punto lo chiude anche. Dietro non arriva alla sufficienza, ma resta il meno peggio in assenza dei titolari. COSI' COSI'
REMONATO - 5,5: la crescita c'è e si vede, sopratutto nel posizionamento e nell'attenzione al gioco. Ha ancora bisogno, quando va in blackout, di essere riportato sulla terra. ALIENO
ROFFREDO - 5,5: al rientro da titolare non brilla dietro in sostituzione di Guzzon, ma è davanti che ricorda bene come si gioca. DA LUCIDARE

Il prossimo incontro, sempre in casa, contro Ottiglio, sarà giovedì 13 dicembre alle 21:15 sempre a Verolengo.

ASD Brusasco || 08/12/2012 19:23.02 || Creative Commons License

Niente vittoria per l'ASD Brusasco

Sala Pal. BistolfiVEROLENGO (To) - Nonostante le grandi aspettative riposte e la preparazione dell'incontro, l'ASD Brusasco non è riuscita a tornare a casa con qualche punto classifica. La è andata meritatamente agli ospiti del Sala.

Eppure l'inizio dell'incontro sembra decisamente a favore dei padroni di casa brusaschesi, concentrati e fin da subito aggressivi. Ma lo stato di grazia è durato poco più di un set (vinto), con un rapido declino che reso gli avversari più concreti nel chiudere i punti sfruttando le ancora presenti lacune brusaschesi. Un filo di stanchezza inoltre non ha permesso la completa rimonta iniziata dai rosso-neri nell'ultimo set, lasciando ancora a zero i punti classifica e lanciando una delle squadre dirette avversarie in classifica.

Un peccato che la squadra non abbia sfruttato appieno la serata di grazia di De Pasqualin, il migliore in campo, per portare a casa un match che sulla carta e sul campo è sempre stato alla porta.

ASD Brusasco vs Sala Pal. Bistolfi: 1 - 3 (5-4 2-5 2-5 4-5). Guarda l'intera partita.

Le pagelle:
DE PASQUALIN - 6,5: concentrato, attento e mobile. Un Mauro di qualità che fa la differenza per l'intero incontro. Nelle battute la solita certezza di fare punto. IMMENSO
GUZZON - 5,5: lì dietro è una sicurezza. Gestisce al meglio la squadra e quando serve si mette a disposizione da terzino facendo del suo meglio. SFORTUNATO
PECORELLA - 5,5: peccato per l'ultimo punto dove la palla è caduta sulla linea mediana, perché la sua partita è stata una delle migliori di sempre con molti punti e belle giocate, grazie ai nuovi suggerimenti tattici. RISORTO DALLE CENERI
REMONATO - 5,5: inizia ad ambientarsi nel gioco, sopratutto a ridurre gli interventi a due mani. Cresce nel finale dopo un inizio così così. IN CRESCITA
SAROGLIA - 5,5: a disposizione della squadra entra in un momento di calo generale, da fredda, e non riesce a far granché. Peccato perché le sue capacità sono note. FREDDA

Il prossimo incontro, sempre in casa, contro Vignale "Balestrero Bevande", sarà giovedì 6 dicembre alle 21:15 a Verolengo.

ASD Brusasco || 01/12/2012 17:28.09 || Creative Commons License

Visite: 670238
Aggiornamento: 04 dicembre 2014
RSS news antipixelRSS appuntamenti antipixel